FARA D.O.C. - 12%

Ottenuta la DOC nel '69. A questo vino ricco e generoso da giovane, seppur con qualche spigolosità, una lunga permanenza in botte conferisce equilibrio, armonia ed eleganza.

Composizione:

•  Vitigno Nebbiolo (Spanna) dal 30 al 50%

•  Vespolina dal 10 al 30%;

•  Bonarda Novarese (Uva rara) fino ad un massimo del 40%

Invecchiamento:

Minimo per legge di 3 (tre) anni; durante questo periodo per almeno due anni viene conservato in botti di legno di rovere o di castagno.

Consigliato con :

•  salumi

•  primi piatti

•  carni rosse

•  cacciagione

Servire a temperatura di 18 - 20 °C

Gradazione alcolica minima complessiva 12%

Colore : Rosso Rubino

Sapore : Asciutto, sapido, armonico

Zona di produzione:

Alto Piemonte, Comuni di Fara e Briona



© 2002 - 2004 C.S.P.A. // Centro Servizi Professionali Associati S.r.l.